Circolo Fotoamatori Valle di Ledro

Scatti in evidenza

 

Circolo Fotoamatori Valle di Ledro

 

Il Circolo Fotoamatori Valle di Ledro è stato fondato nel 1982 da Renzo Mazzola, che ne è stato presidente fino al 2014.

La prima sede era collegata alla biblioteca di Bezzecca, mentre successivamente il Comune ha messo a disposizione i locali di via Vittoria n° 18 a Pieve – tutt’ora luogo di ritrovo e formazione per gli appassionati.

Fin dalla sua nascita, il Circolo Fotoamatori Valle di Ledro è sempre stato presente sulla scena fotografica nazionale e internazionale, sia con i propri soci sia come sodalizio associato FIAF.

Attualmente, le attività svolte sono prevalentemente incentrate su tre filoni: quello didattico, con i corsi di fotografia; quello espositivo, con mostre collettive e personali; quello di approfondimento, con autori e concorsi.

Il circolo conta circa una ventina di soci. Dal 2014 il consiglio direttivo è così composto: Lorenza Donati – presidente; Remigio Fedrigotti – vicepresidente; Carmen Ferrari – segretario.

Attività

 

  • Nel mese di ottobre il Circolo Fotoamatori della Valle di Ledro organizza un corso base teorico-pratico di fotografia: per gli appassionati una splendida occasione per avvicinarsi a questo mondo.

    Le lezioni si terranno il martedì alle 20.30 presso la sede in via Vittoria, 18 a Pieve di Ledro, con inizio martedì 17 ottobre. Il corso si articolerà in 6 lezioni (5 teoriche e 1 uscita sul territorio) ed è aperto a tutti.

    Verranno trasmesse le basi di tecnica fotografica, elementi di composizione e nozioni sull’importanza della fotografia come linguaggio e comunicazione.

    Le iscrizioni si possono effettuare via e-mail all’indirizzo [email protected] oppure la sera di inizio corso.

    Vi aspettiamo!
  • La FIAF organizza un nuovo progetto nazionale dedicato alla famiglia, il cui scopo è documentare ed interpretare, attraverso la fotografia, la famiglia italiana contemporanea alla luce delle trasformazioni epocali che hanno riguardato i diversi ruoli dei suoi componenti, le identità sessuali, le esigenze economiche, il ruolo della donna e la presenza di immigrati e italiani di nuova generazione.
    Per famiglia italiana si intende la famiglia che vive stabilmente in Italia, indipendentemente dalle nazionalità di origine dei suoi componenti.
    E’ prevista un’Iscrizione obbligatoria al progetto entro il 30 ottobre 2017 (vedere link).
    Possono partecipare al progetto nazionale tutti i fotografi (amatoriali e professionisti) d’Italia, in forma singola, in forma associata attraverso i circoli di appartenenza (circoli iscritti FIAF) o in gruppi auto costituiti (tutti i componenti del gruppo debbono essere iscritti FIAF).
    La partecipazione è gratuita per tutti i soci FIAF iscritti nel 2017 ma per chi non lo fosse è ugualmente possibile a fronte del pagamento di una quota di iscrizione pari a €. 20.00 per cadauno partecipante al progetto (vedere link sotto).
    La consegna delle opere al CIFA–Centro italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena (AR) deve avvenire entro il 30 dicembre 2017.
    Il 16 giugno 2018, presso il CIFA di Bibbiena, verrà inaugurata la grande MOSTRA NAZIONALE dei progetti selezionati da un’apposita commissione, mentre sul territorio italiano saranno presto aperte circa 150 MOSTRE LOCALI. Verranno pubblicati anche due volumi, il “Catalogo della mostra nazionale” (la pubblicazione delle opere è gratuita) ed il “Libro delle mostre locali”, su proposta dei singoli organizzatori (la pubblicazione delle opere è a pagamento).
    Per le informazioni complete e la modulistica consultare il blog dedicato oppure il Coordinatore artistico per il Trent
  • Il delegato regionale FIAF Fabrizio Giusti in collaborazione con il delegato provinciale Renzo Mazzola e il Circolo Fotoamatori della valle di Ledro organizza - nella sede parrocchiale in via Nuova 2 a Pieve di Ledro (TN),
    il giorno 17 settembre 2017 dalle ore 10 - il
    CONVEGNO REGIONALE DEI CIRCOLI DEL TRENTINO ALTO ADIGE
    Scopo dell'iniziativa è fare il punto sulla situazione regionale; divulgare i programmi e i progetti/concorsi FIAF; incentivare l’organizzazione di iniziative fotografiche anche di tipo collettivo; verificare i progetti dei circoli per organizzare al meglio il calendario annuale. I lavori sono aperti a tutti, iscritti e non iscritti, simpatizzanti ecc.
    A breve il programma della giornata e il regolamento del concorso “Foto dell'anno Trentino Alto Adige”.
  • Dopo la bellissima esperienza con Merlak e Bolondi, segnaliamo questa mostra di Edoardo Delille, Gabriele Galimberti e Paolo Woods - curata da Giovanna Calvenzi.
    Al Mag di Riva del Garda - dall'1 luglio al 5 novembre 2017 (inaugurazione venerdì 30 giugno alle ore 21).
    Un'altra splendida occasione di confronto e crescita: non mancate!
  • Appuntamento significativo, domenica 25 giugno, con i Maestri della Fotografia: saranno ospiti del Circolo fotoamatori Valle di Ledro, Fulvio Merlak (con "Icone, non solo hic et nunc", una lezione di cultura fotografica e lettura delle immagini) e Ivano Bolondi (con "Viaggio nel viaggio", proiezione audiovisivi). Gli incontri si terranno presso la sala della canonica di Pieve di Ledro, rispettivamente alle 16.30 e alle 20.30. L'evento è aperto al pubblico, con l'ingresso libero. Non mancate!